Evento Apple: Nuovo Apple Watch

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple watch

A metà evento Tim Cook ha presentato l’elemento che tutti aspettavano: il nuovo Apple Watch. Esteticamente tutti sapevano come era visto che Apple ha già pubblicato le immagini da tempo. Quello che non sapevamo era come funzionava il software interno che è la vera novità di questo dispositivo.

Le applicazioni disponibili di serie sono diverse, con la possibilità di personalizzare le schermate con ad esempio il meteo o gli eventi del Calendario. Quando si ricevono le notifiche c’è il Taptic Engine che permette all’utente di essere avvisato, c’è anche la funzione per controllare la riproduzione musicale, con Digital Touch si possono mandare sketch o altri elementi  che hanno Apple Watch, si può vedere chi ti sta chiamando senza dover estrarre dalla tasca il dispositivo. Inoltre è un ottimo compagno di allenamento aiutandoti a tenerti in forma con consigli e programmi di fitness.

Tim Cook ha presentato l’esperienza di Christy Turlington Burns durante il suo allenamento in Africa per affrontare la mezza maratona. È stato mostrato tutto un filmato che è stato registrato in Tanzania con protagonista la maratoneta che descrive come Apple Watch le serva come atleta, come persona ma anche come mamma. Alla fine Tim Cook invita sul palco Christy che è appena tornata dal suo viaggio in Africa.

Ma permette anche di essere sempre connessi con le notifiche dei social network, con le news del momento e con altre integrazioni. Per fare questo Tim Cook ha invitato degli sviluppatori. Viene anche mostrata la completa integrazione con Siri, è sufficiente schiacciare sulla corona dell'”orologio”. Apple Watch funzionerà anche con Apple Pay in modo molto semplice e veloce, quasi immediato. Sono comode anche le funzioni con Passbook, Uber, Shazam ecc. iOS 8.2 è già disponibile e permette di avere l’app per configurare Apple Watch.

Apple ha mostrato un filmato sull’alluminio utilizzato per la versione sportiva di Apple Watch. Mostrando che non è comune alluminio ma utilizza una lega speciale che permette a questo materiale di essere più resistente, più malleabile e meglio lavorabile da Apple per creare il prodotto migliore per i propri clienti. Il prezzo di partenza è di 349$, 399$ per la versione da 42mm ed è disponibile in tutta una serie di cinturini. Ma adesso è il turno di Apple Watch in acciaio, che non è normale acciaio. Il processo di produzione è fatto per ridurre le impurità del materiale in questo modo si riescono a ridurre graffi e strisci tipici del materiale. I cinturini in acciaio hanno lo stesso trattamento. I prezzi vanno da 549$ a 1049$ con 50$ in più per la versione da 42 mm. Ma adesso passiamo alla versione d’oro 18 carati che è in versione limitata, con prezzo di partenza 10 mila dollari e saranno disponibili solo in alcuni Apple Store selezionati. I pre-ordini inizieranno il 10 Aprile ma non in Italia con disponibilità in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Hong Kong, Stati Uniti dal 24 Aprile.

Condividi ↓
Apple Watch

Lascia un commento