Ecco i benchmark aggiornati dei nuovi MacBook Air e Pro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
macbook air 2015

All’inizio della settimana scorsa abbiamo pubblicato dei benchmark dei nuovi MacBook Air e Pro che Apple ha aggiornato con l’evento di Lunedì. Ovviamente però bisogna aspettare qualche giorno prima che il benchmark ufficiale si “formi” e quindi solo adesso possiamo rilasciare i risultati definitivi di Geekbench 3. La performance complessiva sarebbe leggermente migliore di quello che ci aspettavamo all’inizio anche se rimane ancora deludente.

Sul nuovo MacBook Air, la configurazione di default con processore Intel Core i5 da  1,6Ghz segna un progresso limitato rispetto al processore da 1,4Ghz di inizio 2014. È migliore invece l’aumento di performance sul modello con processore i7 (top di gamma) da 2,2 Ghz che nel test multicore fa segnare il risultato migliore per la gioia degli utenti che vorrebbero avere un processore performante su questi piccoli notebook.

Stando alle nuove medie, la differenza tra il processore Haswell della serie precedente e il processore Broadwell della nuova serie è del 6% nel test a singolo core mentre del 7% nel test multi-core. Per quello che riguarda il processore i7 la performance è migliore del 14%. Questo potrebbe giustificare ampiamente la differenza di prezzo e potrebbe essere considerato conveniente fare l’upgrade al processore i7.

macbook proPer quello che riguarda MacBook Pro, la differenza è ancora più deludente. La performance a singolo core è migliorata dal 3% al 7% passando da Haswell a Broadwell mentre nel multi-core il miglioramento va dal 3% al 6%. Sicuramente se vi trovate con uno di questi computer tra le mani non vi conviene fare l’upgrade. Se invece avevate già una mezza idea di cambiare computer, forse non vi conviene lo stesso perchè è meglio aspettare che arrivino processori più performanti o novità di rilievo.

Condividi ↓
MacBookAir

Lascia un commento