Google introduce 2 novità per il suo Play Store

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
google play store

Google ha annunciato due importanti modifiche al suo store Play Store che dovrebbero comportare dei miglioramenti all’utilizzo per gli utenti. La prima è una verifica effettuata dal team di Google per le app che richiedono l’approvazione per essere pubblicate sul Play Store. Google ha confessato di aver cominciato a verificare le app diversi mesi fa. La verifica viene fatta manualmente e riguarda ogni singola app dello store. Questo non ha comportato modifiche del tempo di pubblicazione, come invece avviene con App Store da parte di Apple.

Il fatto che ci sia un essere umano che si occupa dell’approvazione di ogni applicazione, è un notevole passo in avanti rispetto al passato quando invece era tutto automatico. Questa era una delle più grandi differenze tra lo store di Apple e quello di Google e suscitava non poche polemiche. Google ha comunque detto di continuare a voler aiutare gli sviluppatori a minimizzare i tempi di attesa tra la ultimazione e la pubblicazione dell’app. Apple è sempre stata molto rigida per quello che riguarda lo statuto dell’App Store che impone regole limitative per gli sviluppatori.

La seconda novità è l’introduzione di un rating in base all’età. Il rating riguarda le app e i giochi e si basa su criteri usati internazionalmente. In questo modo gli sviluppatori possono relazionarsi meglio con le famiglie e aiutare nelle scelte. Google vuole fare in modo che si possano scegliere le applicazioni più adatte all’utente. A partire da Maggio tutte le app necessitano di un rating in base all’età consigliata. Questi miglioramenti permettono a Google di essere uno store sempre più a servizio degli utenti.

Condividi ↓
News

Lascia un commento