Apple spende $38 milioni in spot pubblicitari per Apple Watch

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple watch

In un mese Apple ha speso un totale di 38 milioni di dollari in spot pubblicitari televisivi per Apple Watch. Questo ammontare è stato speso a partire dall’evento del 9 Marzo, evento in cui Apple ha presentato i dettagli e le date di lancio per Apple Watch. Apple ha optato per una campagna pubblicitaria aggressiva per riuscire a penetrare con efficacia in una nuova linea di produzione e in un nuovo segmento di mercato: quello dei dispositivi indossabili.

38 milioni di dollari sono appena 4 milioni in meno dei 42 milioni di dollari che Apple ha speso per reclamizzare iPhone 6 e iPhone 6 Plus nel corso degli ultimi 5 mesi. Da Marzo gli spot di Apple Watch sono stati mostrati in tv più di 300 volte negli stati in cui è disponibile per il pre-ordino. Circa la metà degli spot sono stati mostrati durante show di prima serata come: “The Walking Dead”, “The Voice”, e la partite di basket. Ma Apple ha anche usato metodi alternativi di pubblicità come ad esempio il giudice di The Voice: Pharell Williams, che al polso aveva un Apple Watch.

Sappiamo già che Apple oltre alla televisione ha scelto di utilizzare altri metodi di pubblicizzazione come le riviste e i magazine specializzati. Apple Watch è stato più volte visto in servizi o articoli su giornali quali: Fitness, Self, Vogue e altri. In questo caso è stato mostrato come un oggetto di moda e adatto all’attività fisica.

I pre-ordini di Apple Watch sono iniziati Venerdì 10 Aprile, ma sono stati subito esauriti tutti i modelli disponibili per il ritiro il 24 Aprile e si è subito passati a tempi di consegna più lunghi che vuol dire, per quasi tutti i modelli, la consegna a Giugno.

Condividi ↓
Apple Watch

Lascia un commento