Primo benchmark del nuovo MacBook Retina da 1,2 Ghz

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
geekbench macbook

Prima del lancio del nuovo MacBook Retina erano emersi dei benchmark per l’entry level di questo notebook con processore da 1,1 Ghz Intel Core M. I benchmarks mostravano che questo nuovo computer aveva prestazioni per niente sorprendenti. La performance di questo nuovo MacBook del 2015 era pari a quella del MacBook Air del 2011 secondo Geekbench.

Con i nuovi computer attualmente in vendita, cominciano ad arrivare nuovi risultati Geekbench in particolare per il modello a metà strada cioè da 1,2 Ghz. Questo nuovo processore è interessante perchè porta un bel miglioramento per il risultato complessivo multi-core mentre il miglioramento è meno positivo per il risultato a singolo core.

Il risultato a singolo core è vicino a 2600 mentre il risultato multi-core è di 5300. Questa performance bisogna confrontarla con il risultato di 2400/4450 del processore da 1,1Ghz. Il miglioramento della performance è in linea con il 9% di frequenza CPU aggiuntiva. Il punteggio del MacBook con processore da 1,2 Ghz è in linea con il MacBook Air della precedente generazione, e cioè del 2014.

Se invece volete avere il massimo disponibile su questo modello, dovete optare per il processore da 1,3 Ghz. Questo processore arriva con almeno 3-4 settimane di attesa e quindi i tempi di consegna sono ancora troppo lunghi per avere a disposizione dei benchmarks. Attualmente i tempi di consegna dei MacBook in tutte le configurazioni sono tra le 4 e le 6 settimane. Questo vuol dire che se gli utenti acquistano adesso questo dispositivo dovranno aspettare almeno fine Maggio prima di poterci mettere le mani sopra.

Condividi ↓
MacBook

Lascia un commento