Risultati trimestrali Apple 2Q15

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple logo

Sono appena usciti i risultati finanziari di Apple del secondo trimestre fiscale del 2015. Questo è il secondo trimestre fiscale ma è il primo trimestre del calendario; si tratta del periodo da Gennaio a Marzo 2015. In questo periodo è stato presentato Apple Watch ma le vendite verranno registrate a partire dal prossimo trimestre.

Le attese quindi si sono concentrate sui due prodotti che da soli fanno gran parte del bilancio di Apple: iPhone e iPad. Per quello che riguarda iPhone le attese degli analisti erano di vendite per 58,1 milioni di unità nel trimestre. Mentre per quello che riguarda iPad le attese erano di 13,6 milioni di unità.  Apple ha venduto nel trimestre 61 milioni di iPhone e “solo” 12,6 milioni di iPad. Rispetto all’anno scorso Apple ha venduto 18 milioni di iPhone in più ma 4 milioni di iPad in meno con un calo di quasi il 30%. Le vendite di iPhone in Cina hanno superato le vendite negli Stati Uniti. Per quello che riguarda i Mac, le vendite sono state di 4,5 milioni in crescita rispetto a 4,1 milioni dell’anno scorso.

Trattandosi di risultati fiscali è anche importante l’annuncio del buyback azionario che vorrà fare Apple. Si parla di un buyback da 140 miliardi di dollari dopo i 30 miliardi dell’anno scorso. Apple ha deciso di promuovere un’operazione di buyback da 140 miliardi di dollari. Sicuramente un record e un bella notizia per tutti gli investitori di Apple.

Il guadagno per ogni singola azione di Apple è di 2,33$ contro 2,16$ di attese di Apple. Il fatturato del trimestre è di 58 miliardi di fatturato contro attese di 56 miliardi. Apple distribuisce anche un dividendo da 52 centesimi agli azionisti nel trimestre.

Condividi ↓
News

Lascia un commento