Apple Watch mette paura a FitBit

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
fitbit applewatch

FitBit è il popolare dispositivo per il fitness che appassiona molti utenti. Diventa popolare anche per gli analisti finanziari visto che a partire da ieri comincia ad essere quotato a Wall Street. L’anno scorso FitBit ha registrato un utile di  quasi 132 milioni di dollari e un fatturato di 745 milioni.

Ma sembra che per FitBit le cose possano cambiare. Infatti nei documenti rilasciati agli investitori non ci sono solo informazioni riguardo i numeri attuali di FitBit, ma anche i punti di debolezza per il futuro. Così si scopre che il management di FitBit ha individuato un punto debole della società nel prodotto appena uscito di Apple: Apple Watch. Il nuovo smartwatch di Apple potrebbe essere responsabile di un calo delle vendite.

Il problema di FitBit è che compete nella stessa sezione dei prodotti Apple e questo ovviamente è un problema per FitBit. Già Apple aveva deciso di rimuovere dal suo store i prodotti FitBit e questo comporta meno visibilità. Il motivo è che Apple offre già i suoi prodotti che hanno le stesse funzioni che offrono i prodotti FitBit.

L’arrivo di Apple Watch potrebbe avere un impatto sugli 11 milioni di dispositivi FitBit venduti nel 2014. Apple Watch ha funzioni che riguardano l’attività fisica e la salute e su questi settori offre più o meno le stesse funzioni che offre FitBit.  Ovviamente Apple Watch ha anche tante altre funzioni che FitBit non ha, ma ha anche un prezzo che è decisamente più alto rispetto a FitBit.

Condividi ↓
Accessori

Lascia un commento