Il servizio streaming musicale di Apple sarà: Apple Music

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ping

Apple potrebbe lanciare un suo personale sistema di streaming musicale che avrà il nome di Apple Music. È da tempo che si parla della possibilità per Apple di tornare nel settore musicale dove iTunes sembra perdere sempre più quote di mercato. Il nuovo sistema Apple Music potrebbe anche avere un sistema di social network per gli artisti.

Questo porta alla memoria il vecchio social network Ping che Apple aveva lanciato per permettere agli utenti di seguire i propri artisti preferiti. Bisognerà vedere come Apple deciderà di creare questo social network senza cadere negli stessi errori fatti per lo scorso esperimento.

Ma Apple sembra aver programmato il tutto con un’interazione tra Mac e iOS. In questo modo diventa più facile che l’utente segua tutti gli sviluppi dell’artista tramite la piattaforma Apple. Su iOS 8 nell’ultima Beta di iOS 8.4 è stata trovata una nuova funzione nella sezione: Generali –> Restrizioni c’è una nuova impostazione che si chiama “Artist Activity” che si pensa sia collegata proprio alle funzioni social network. Teoricamente questa impostazione sarà accessibile da parte dei genitori in modo da regolare l’accesso al social network.

Ma Apple vuole anche offrire una servizio di streaming musicale molto più ampio. Il costo dovrebbe essere di 9,99$ al mese e non ci sarà la possibilità di avere programmi gratuiti come invece fanno altri servizi. Apple si basa sull’esempio di Beats che sarà la piattaforma da cui nascerà Apple Music. Quello che vuole offrire Apple è una serie di contenuti unici da parte dell’artista che saranno anche parte del social network.

Si pensa che Apple possa presentare Apple Music alla conferenza WWDC di Giugno.

Condividi ↓
iTunes, Software

Lascia un commento