Le previsioni di vendita sono meno rosee per Apple Watch

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple watch

L’analista di KGI Securities: Ming-Chi Kuo, non porta buone notizie per Apple. Secondo l’analista, la domanda di Apple Watch starebbe rallentando con risultati di vendita che sarebbero da rivedere al ribasso di circa il  20% a “sole” 5-6 milioni di unità nel terzo trimestre.

Kuo si aspetta quindi che le vendite di Apple Watch possano essere in tutto il 2015 di 15 milioni di unità e non di 20-30 milioni come si stimava inizialmente. Tuttavia si è ancora positivi nella visione a lungo termine.

Kuo ha condotto un sondaggio, notando che gli ordini di Apple Watch sono in consegna per Giugno. Quindi la produzione sarebbe a regime per soddisfare tutti gli ordini nei tempi e si potrebbe procedere con il mercato internazionale. Secondo Kuo, l’80% dei dispositivi acquistati avrebbe la dimensione di 42mm. Sarebbe quindi indirizzato ad un pubblico maschile.

Kuo per arrivare a questa stima si è basato anche sulla produzione del modello da 42mm che è circa il 60-70% della produzione totale di Apple Watch. Ma visto che i tempi di consegna del modello da 38 mm sono leggermente inferiori, Kuo è potuto giungere alla sua conclusione.

Kuo pensa che Apple Watch potrà avere la stessa storia di iPhone: inizialmente poco utile, ma con il tempo diventa essenziale.  Infatti Apple Watch ha ancora una serie di funzioni che mancano e che sicuramente Apple potrà  aggiungere in una seconda versione.

Condividi ↓
Apple Watch

Lascia un commento