iOS 9 amplia la possibilità di utilizzare Continuity

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
continuity

Con iOS 8 Apple ha introdotto su iOS Continuity, la funzione che permette ad iOS e Mac di interfacciarsi insieme per poter condividere alcune applicazioni. Delle tante funzioni che ha Continuity, quella più interessante è la possibilità di condividere una chiamata o la lettura dei messaggi con Mac e con iPad. Ma per poter accedere a tutto questo bisogna che il proprio iPhone, sia connesso alla stessa rete WiFi di iPad o Mac. Questo ovviamente crea delle difficoltà nell’utilizzare continuity, soprattutto se ci si sposta spesso e sotto diverse reti wifi.

Ma con il nuovo iOS 9 si potrà utilizzare continuity anche con il supporto del traffico dati. In questo modo non sarà più necessario che iPhone e iPad o Mac siano sulla stesse rete per poter ricevere le telefonate.

Questo apre uno scenario completamente diverso dell’utilizzo di Continuity. Immaginate di esservi dimenticati il telefono a casa, ma di essere connessi ad internet con il Mac. Potrete continuare a ricevere le chiamate come se foste con il telefono in mano. Questo però ovviamente comporta dei problemi nell’utilizzo di questa tecnologia. Bisogna infatti che l’operatore telefonico autorizzi per questo specifico utilizzo.

Per il momento gli sviluppatori che stanno testando iOS 9 dicono che si trovano bene solo con l’operatore T-Mobile. Ed è probabile che anche gli altri operatori si adeguino per fornire un servizio migliore e concorrenziale ai propri clienti.

Per provare questa funzione di iOS 9 bisognerà aspettare la fine dell’anno quando è previsto il lancio del sistema operativo.

Condividi ↓
iOSX

Lascia un commento