iPhone 6S avrà ancora l’opzione di memoria da 16GB

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6s

Sono state raccolte nuove immagini di quella che sarebbe la scheda madre di iPhone 6S. Grazie a queste nuove immagini possiamo avere ulteriori informazioni riguardo il prossimo modello di iPhone che arriverà in autunno. Abbiamo già detto di come il nuovo iPhone 6S sfrutterà il collegamento LTE più veloce grazie ad un nuovo chip Qualcomm. Questo sarà un beneficio solo “parziale” visto che anche gli operatori telefonici dovranno aggiornare i loro network. Ma questo chip di Qualcomm avrebbe anche l’enorme beneficio che porterebbe ad un minor consumo di energia e quindi ad un risparmio della batteria.

Stando alla nuova foto trovata da 9to5Mac, i nuovi iPhone avrebbero anche altri chip che nel loro insieme avrebbero la sola finalità di portare ad un risparmio di energia e quindi ad un miglioramento della durata della batteria. Parlando di chip ci sarebbe anche il nuovo chip NFC che è funzionale per Apple Pay.

Un “difetto” invece del nuovo iPhone 6S è che manterrà l’attuale versione da 16GB, che sebbene permetta a molti utenti di comprarsi un iPhone a prezzo relativamente più basso, comporta dei sacrifici in termini di memoria. Nella foto si dovrebbe riuscire a vedere la memoria flash Toshiba da 16 GB. Apple insieme al modello da 16GB continuerà a vendere le altre due versioni di memoria che sono 64GB e 128GB.

Sembra che per quello che riguarda dimensioni e volumi, il nuovo iPhone 6S possa essere leggermente più grande, ma l’incremento sarebbe così marginale che non ci sarebbe nessuna differenza per quello che riguarda i case, le cover e gli accessori.

Condividi ↓
iPhone 6S

Lascia un commento