Nuovo design per il packaging degli accessori

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple packaging

Apple sembra voler uniformare tutto il design all’interno dell’Apple Store. Uno degli elementi che più da fastidio agli esperti di design di Apple è rappresentato dagli accessori di terzi. La ragione è il packaging che ogni azienda sviluppa in maniera autonoma. In questo modo Apple vorrebbe rendere tutto uniforme all’interno dell’Apple Store. Per fare questo Apple starebbe già collaborando con diverse società che producono accessori in vendita negli Apple Store.

Apple vorrebbe creare nuove scatole e confezioni, con il colore e lo stile omogeneo. Apple non vuole obbligare le aziende di accessori ad adottare il suo stile, ma lo rende un requisito per vendere all’interno dei suoi negozi. Tra le società che si sono dovute adeguare ci sono: Tech21, Sena, Incase, Mophie, Logitech e Life Proof. Il requisito sarebbe quello di adottare uno stile molto minimalista con un forte uso del colore bianco esattamente come sceglie di fare Apple per tutti i suoi prodotti in vendita da iPhone al Mac. Il formato del carattere deve essere semplice, bisogna che ci siano nuove fotografie, e i materiali utilizzati saranno di maggiore qualità.

L’artefice di questa operazione sarebbe Angela Ahrendts, capo del settore retail. Il suo scopo è quello di dare nuova linfa alle vendite di Apple Store rendendo gli utenti partecipi di un nuova esperienza. Il nuovo packaging è parte della scelta di Apple di ridurre il quantitativo di accessori in vendita nello store. L’operazione quindi non sarebbe semplicemente di design ma anche di razionalizzazione nell’offerta, concentrandosi su pochi ma buoni produttori.

Il primo negozio a fare da apripista per questa nuova linea di Apple, sarà il nuovo Apple Store nell’Upper East Side di New York e a partire dalla settimana prossima tutti gli Apple Store cambieranno stile interno nello stand degli accessori.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento