Barclays conferma il supporto per Apple Pay

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
barclays apple pay

Barclays ha annunciato ieri che comincerà a supportare carte di debito e di credito da utilizzare con il servizio Apple Pay. La banca inglese offrirà supporto solo nel Regno Unito, confermando così le voci che circolavano alla fine della settimana scorsa. Il servizio Apple Pay è la prima volta che esce dagli Stati Uniti. Per il momento ci sarebbero 250 mila posti dove spendere i propri soldi con Apple Pay in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord.  Apple mette anche a disposizione un elenco di tutti i posti dove sarà possibile spendere i propri soldi con Apple Pay.

Apple ha anche aggiornato la lista dei partecipanti al servizio Apple Pay. Ha aggiunto le banche First Direct e HSBC nella sezione “Coming Soon”. First Direct e HSBC hanno scritto sulla pagina facebook che cominceranno ad utilizzare Apple Pay da fine Luglio. Inizialmente ci si aspettava che le due banche offrissero da subito la possibilità di utilizzare Apple Pay. Non poter avere da subito Apple Pay disponibile sembra non essere piaciuto ad alcuni clienti delle due banche.

Questa è una buona notizia per noi in Italia, perchè, anche se ci vorrà molto tempo prima che Apple Pay arrivi in Italia, già il fatto che sia arrivato in una paese europeo può aiutare nella diffusione del servizio di pagamento. Ci si aspetta tuttavia che la prossima tappa sia il lancio in Canada, dove si parla da tempo di un possibile lancio della tecnologia.

Condividi ↓
Apple Pay

Lascia un commento