Samsung e TSMC produrranno il processore A9

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
Apple-A8-Chip-800x328

Apple collabora con le aziende TSMC e Samsung per la produzione dei chip per iPhone. TSMC e Samsung adesso potrebbero già cominciare la produzione del chip A9 per quello che dovrebbe chiamarsi iPhone 6S. Sembra che Apple abbia provveduto a dei cambiamenti dell’ultimo minuto nel layout di questo processore. Questi cambiamenti portano a delle complicanze sulla “catena di montaggio” ma questi problemi non dovrebbero avere ripercussioni sulla data di rilascio del prossimo iPhone.

TSMC dovrebbe cominciare la produzione di massa di questo processore A9 da 16 nm solo nell’ultimo trimestre del 2015 e dovrebbe anche produrre il lettore di impronte digitali che poi viene integrato nel Touch ID di Apple. L’inizio della produzione nel mese di Luglio è compatibile con il lancio che dovrebbe avvenire circa tra 2 mesi. Apple dovrebbe produrre un record di 85-90 milioni di iPhone 6S per il lancio. Questo sarebbe il quantitativo più grande mai preparato per il lancio di un iPhone.

iPhone 6S e iPhone 6S Plus dovrebbero essere presentati a Settembre e dovrebbero avere lo schermo da 4,7 e 5,5 pollici che abbiamo già potuto vedere su iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Gli aggiornamenti riguarderanno solo l’hardware interno. Come abbiamo appena visto verrà migliorato il processore interno, verrà aumentata la RAM a 2 GB, verrà migliorata la fotocamera portandola a 12 megapixel con più opzioni di riproduzione per i video. Verrà anche utilizzato il Force Touch per lo schermo, che è la tecnologia che permette di regolare quanto si schiaccia sullo schermo per avere diverse risposte e verrà inoltre inserito un chip LTE nuovo che dovrebbe garantire maggiore velocità con la connettività dati.

Condividi ↓
iPhone, iPhone 6S

Lascia un commento