Apple Pay meglio su Apple Watch

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple pay

Apple Pay è l’innovativa tecnologia di Apple che serve per i pagamenti tramite dispositivi iOS. Il metodo di pagamento sulla carta è molto sicuro ma soprattutto veloce, permettendo agli utenti di eseguire transazioni nel minor tempo possibile e con il minor sforzo. Tutto si basa su carte di credito o bancomat i cui dati sono inseriti all’interno del dispositivo. È sufficiente quindi estrarre il proprio smartphone dalla tasca per eseguire il pagamento. Ma gli utenti hanno già riscontrato che il modo migliore per utilizzare Apple Pay è tramite Apple Watch. La ragione è molto semplice.

Per utilizzare Apple Pay con iPhone bisogna tirare fuori l’iPhone dalla tasca, o cercarlo dentro la borsa. Apple Watch è invece attaccato al polso, è quindi facile e veloce da trovare e da utilizzare. La vera novità di Apple Pay sarebbe il funzionamento con Apple Watch, mentre il pagamento con iPhone 6 sarebbe già superato.

Nel campione preso in esame dall’agenzia Wristly negli Stati Uniti e nel Regno Unito, solo il 20% dice di non aver ancora provato Apple Pay. Se gli utenti avessero la possibilità di scegliere tra Apple Watch e iPhone, il 79% sceglie Apple Watch. È interessante inoltre scoprire per cosa viene utilizzato Apple Pay. L’81% degli utenti userebbe Apple Pay per le spese quotidiane, mentre il 60% lo usa per le spese ricorrenti tipo Starbucks, il 35% per i grossi acquisti e il 29% per gli acquisti in-app.

In Italia è disponibile da quasi un paio di mesi Apple Watch ma non ancora Apple Pay, che per il momento è disponibile solo in due paesi al mondo: Stati Uniti e Regno Unito.

Condividi ↓
Apple Pay

Lascia un commento