È arrivato Fusion 8: per avere Windows 10 dentro il proprio Mac

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
fusion 8

VMware ha appena lanciato Fusion 8 e Fusion 8 Pro, che rappresenta la versione più aggiornata del software virtuale che permette di far “girare” più sistemi operativi contemporaneamente. In particolare permette di utilizzare contemporaneamente il sistema operativo Windows e il sistema operativo OS X senza dover fare il reboot. Questa nuova versione di Fusion permette di avere il supporto per Windows 10, OS X El Capitan e i nuovi Mac con risoluzione Retina. Un altro elemento interessante di questo software è il supporto per Cortana che è l’assistente digitale di Windows che è l’equivalente di Siri per gli utenti iOS.

Fusion 8 e Fusion 8 Pro hanno anche il supporto per DirectX 10 e OpenGL 3.3 per avere una performance grafica fino al 65% più veloce. Viene inoltre fornita la compatibilità per il formato USB 3.0 e il supporto per monitor esterni. Per completare le informazioni tecniche, supporta sistemi a 64-bit, fino a 64GB di RAM, e 8TB di hard drive.

Fusion 8 e Fusion 8 Pro sono stati ottimizzati per il funzionamento con i nuovi Mac retina, tra cui anche iMac con display Retina 5K e MacBook con schermo da 12 pollici. Come tutti i software moderni, include delle soluzioni cloud come il nuovo VMware vCloud Air e altri software per la compatibilità con sistemi Linux.

Fusion 8 è in vendita al prezzo di 81,95€ presso lo store online di VMware. Anche le vecchie versioni, Fusion 6 e Fusion 7, possono essere aggiornate al prezzo di 50,95€.

Condividi ↓
Mac

Lascia un commento