iPhone 6S Plus costa 236$ ad Apple

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6s plus

Ogni anno ci si interroga quanto costi ad Apple produrre un iPhone. Anche questa volta, IHS iSuppli si è occupata di stimare il costo dei componenti del telefono prendendo in analisi un iPhone 6S Plus da 16GB di storage. Il conto finale per questo iPhone è  stato di 231,50$ che diventano 236$ se ci si aggiunge anche il costo di assemblaggio.

Questo iPhone 6S costa di più dello stesso modello dell’anno scorso senza la “S”. Una delle ragioni è lo schermo con la tecnologia 3D Touch che aumenta il costo di 10$, circa il 5% del valore. Il 3D Touch insieme al Taptic Engine aumenta il costo di 16$ rispetto ad iPhone 6 Plus. Il 25% del costo di iPhone 6S Plus è rappresentato dal display che con il 3D Touch costa 52,50$. Altri elementi costosi sono la fotocamera da 12 megapixel e quella frontale da 5 megapixel che insieme hanno un costo di 22,50$. Anche il processore A9 ha un certo costo per Apple, infatti il 10% del costo complessivo è rappresentato dal processore con un costo di 22$.

Ma Apple, come sempre, ha i margini di guadagno migliori con l’aumento di memoria. Per passare alla memoria da 64GB l’aumento di prezzo è di 100$ sul listino, ma per Apple il costo è di appena 17$ in più. Nel complesso comunque iPhone 6S è migliorato per quello che riguarda la qualità del prodotto con l’utilizzo di alluminio più resistente e diversi accorgimenti per renderlo più impermeabile.

Come sempre bisogna sottolineare che i costi stimati da IHS iSuppli non tengono in considerazione tante spese che contribuiscono in modo rilevante al prezzo di iPhone come ad esempio i costi di ricerca e sviluppo, il software, la distribuzione, la logistica.

Condividi ↓
iPhone 6S

Lascia un commento