Nuovi iMac: 20% più veloci

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
imak 4k

Apple ha lanciato ad inizio settimana dei nuovi iMac da 21,5 e 27 pollici con schermi 4K e 5K rispettivamente che assicurano un’ottima qualità grafica. Ma le novità non riguardavano solo gli schermi, anche l’hardware interno ha subito delle modifiche senza che Apple preparasse un evento per la presentazione. I nuovi iMac hanno risultati migliori per i processori, per quello che riguarda la velocità sia su singolo-core che su multi-core rispetto alle versioni precedenti.

Il miglioramento dei nuovi iMac, a seconda del modello, varia dal 7% al 20% utilizzando i test Geekbench. Il modello da 21,5 pollici con schermo 4K con processore Intel i5 da 3,1 Ghz quad-core, ha registrato un punteggio su singolo core di 3787 mentre su multi-core 12803. Questo deve essere messo a confronto con il modello di fine 2013 con processore da 2,9 Ghz che ha registrato come punteggio single-core 3543 mentre sul multi-core 10685.

Il modello più potente di iMac da 21,5 pollici senza schermo Retina attualmente in vendita ha il processore Intel i5 quad-core da 2,8Ghz. Il punteggio registrato da questo computer su singolo core è: 3175 mentre su multi-core è: 10199.

Per quello che riguarda i nuovi iMac da 27 pollici, Apple offre diverse soluzioni di processori con il modello base che ha un processore da 3,2Ghz con un punteggio su singolo core di 3931 mentre sul multi core: 12079. Il modello più potente di questo stesso computer (3,3Ghz) ha registrato sul singolo core: 4214 mentre sul multi-core: 13081. Anche in questo caso c’è stato un miglioramento rispetto ai “vecchi” computer iMac 5K che ha venduto Apple a partire da fine 2014.

Condividi ↓
iMac

Lascia un commento