Apple utilizzerà schermi OLED o Micro-LED?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6s

Sembra che Apple sia al lavoro su un nuovo schermo OLED flessibile per i suoi dispositivi come iPhone e iPad. Questo sarebbe dimostrato da un nuova fabbrica nel nord di Taiwan. Apple avrebbe anche assunto un team di ingegneri che si occupino di ricerca e sviluppo. Le assunzioni sarebbero arrivate da aziende locali che lavorano nel settore come AU Optronics, Qualcomm, SolLink.

Lo scorso mese avevamo scritto delle speculazioni riguardo il piano di lanciare schermi OLED per i dispositivi Apple a partire dal 2018. Per la produzione di questi schermi, i principali attori saranno Samsung e LG che hanno la capacità di produrre le quantità richieste da Apple.

Japan Display potrebbe anche essere interessata a produrre schermi per Apple essendo già uno dei fornitori dell’azienda. Ci sarebbe anche una joint venture tra Hitachi, Sony e Toshiba che potrebbero iniziare a produrre schermi OLED a partire dal 2018.

Apple potrebbe continuare ad utilizzare schermi TFT-LCD per i prossimi 3 anni. Ma secondo altri analisti Apple potrebbe decidere di utilizzare micro-LED invece che schermi OLED. Apple avrebbe acquistato la società LuxVue Technology nel 2014. LuxVue avrebbe già registrato una serie di brevetti e raccolto fondi per sviluppare la tecnologia TFT-LCD.

Samsung utilizza per i suoi smartphone Galaxy schermi AMOLED mentre Apple ha utilizzato sempre schermi LCD fin dal lancio del primo dispositivo nel 2007. L’unico dispositivo Apple che utilizza schermi OLED sono gli Apple Watch ma lo schermo da 1,5 o 1,7 pollici sono solo una frazione degli schermi da 4,7 pollici e 5,5 pollici di iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

Condividi ↓
iPhone 6S

Lascia un commento