Apple e le tasse in Europea

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
tasse apple

Apple potrebbe dover pagare circa 8 miliardi di dollari in tasse all’Europa. Su questo caso sta investigando la Commissione Europea trovando un problema riguardo la tassazione di Apple in Irlanda. La fonte di questi studi sarebbe Bloomberg Intelligence che si è occupata anche di studiare quante tasse effettivamente dovrebbe pagare Apple.

Tra il 2004 e il 2012, Apple ha avuto un profitto di 64,1 miliardi di dollari e questo sarebbe soggetto ad una tassazione del 12,5%. Attualmente invece Apple paga l’1,8% sui profitti conseguiti in Europa grazie a vantaggi fiscali in Irlanda.

La decisione finale non avverrà prima di Marzo 2016 e cioè dopo le elezioni politiche in Irlanda che potrebbero essere fortemente influenzate dalle decisioni della Commissione Europea. Apple ha diverse società ubicate in Irlanda per pagare meno tasse. Circa il 55% del fatturato di Apple passa per le società in Irlanda. Apple continua a rifiutare qualsiasi accusa a riguardo dicendo che opera nel rispetto delle leggi.

Lo scorso mese Apple è già arrivata ad un accordo per il pagamento delle tasse in Italia. 318 milioni di euro sono stati pagati da Apple per concludere un processo che vedeva Apple inadempiente per 879 milioni di euro di tasse dal 2008 al 2013. Il caso sicuramente non si concluderà adesso ed è molto importante per il futuro di Apple e per l’economia europea.

Condividi ↓
News

Lascia un commento