I processori di iPhone 7 verrebbero prodotti solo da TSMC

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
iphone 6s

Chi si occuperà dei processori per iPhone 7 sarà TSMC. Fin qua niente di nuovo perchè TSMC sono anni che collabora con Apple per la produzione dei processori per gli smartphone. La novità è che TSMC avrebbe raggiunto un accordo per essere il solo e unico produttore dei processori A10. TSMC sarebbe riuscita a vincere la gara grazie alla produzione di processori 10 nm. La produzione inizierà nel mese di Giugno.

Il processo di produzione a 10 nm sarebbe la ragione che ha permesso a TSMC di estromettere dalla fornitura l’avversaria Samsung. Ma ci sarebbe anche l’intero pacchetto tecnico avanzato che permette ai processori TSMC di essere più efficienti dal punto di vista energetico e dal punto di vista delle prestazioni.

Apple ha sempre utilizzato i processori sia di Samsung che di TSMC per la produzione di iPhone 6S. Ci sono state delle controversie riguardo i processori Samsung per la durata della batteria che sembrava essere inferiore rispetto a quella dei processori TSMC. Questo problema ha riguardato i processori A9 ma per il momento non è stata confermata da test specifici di Apple che hanno solo individuato una differenza del 2-3% considerata più che accettabile.

Per quello che riguarda iPhone 7 e iPhone 7Plus, il debutto dovrebbe avvenire a Settembre. Riguardo il nuovo iPhone non sappiamo ancora molto, si pensa che il design rimanga pressochè inalterato con giusto qualche differenza nell’estetica dell’antenna e nella fotocamera dovuta ad upgrade hardware. La fotocamera potrebbe avere una doppia lente, il case potrebbe essere resistente all’acqua e il jack audio potrebbe scomparire. Ulteriori novità emergeranno con l’avvicinarsi del lancio ufficiale.

Condividi ↓
iPhone 7

Lascia un commento