Come trasferire foto musica e file da iPhone a PC o Mac con iTransfer

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Leawo iTransfer, gestire i files tra PC e iPhone

Se sei ancora alla ricerca di strumenti per trasferire foto dal tuo iPhone al PC o Mac, fermati un attimo e considera l’opportunità di utilizzare questo iTransfer della Leawo.

Che cosa ti permette di fare nello specifico questo software? Gestire al meglio e con facilità gli scambi di files tra il tuo PC Windows, iTunes ed i dispositivi come iPad ed iPhone, senza dover per forza sincronizzare iTunes, ed inoltre ti aiuta nel backup dei devices Apple sul tuo computer.

Come spostare files su iPhone e iPad dal PC o Mac e viceversa con iTransfer

iTransfer è disponibile in inglese sia per Mac che Windows, in versione Trial di prova , la dimensione del file è 36 Mb, ed è poi acquistabile al prezzo di 19,95 dollari. L’installazione richiede circa un minuto e in contemporanea si aprirà sul browser una nuova pagina con un velocissimo tutorial su come iniziare ad utilizzare il programma.

Il primo passo è quello di connettere il tuo iPhone, iPad o iPod al PC con un cavo USB, e successivamente lanciare iTransfer. La versione di prova resta valida per 30 giorni e permette di trasferire un numero limitato di files, solamente 100.

La schermata iniziale  si presenta graficamente essenziale ma carina, come puoi vedere:

iTransfer per iPhone

A colpo d’occhio hai sotto controllo lo spazio libero del tuo dispositivo e quello occupato, suddiviso tra foto, applicazioni, video, canzoni ecc, ed identificato da un colore ben preciso.

Sul lato sinistro della schermata vengono riproposte le categorie di files presenti nel tuo iPhone e nel  tuo computer, su iTunes. Movimentare questo tipo di dati è semplicissimo, cliccando sul tasto “Add+” sul menù in alto è possibile aggiungere nuovi file o cartelle che li contengono, così facendo questi vengono trasferiti direttamente sul tuo dispositivo. Puoi spostare di tutto: video, musica, suonerie, applicazioni, podcasts, foto, contatti, sms, note e persino segnalibri.

iTransfer trasferimento files

Ma non è tutto: iTransfer, non solo facilita questi spostamenti, ma ti permette anche fare il backup dei files presenti sul tuo dispositivo Apple e portarli nel tuo computer. Come devi fare? E’ veramente molto semplice: clicca sul simbolo che rappresenta due mezze frecce (cerchiato in rosso nell’immagine sotto), che appare su ogni file quando passi sopra con il cursore, e scegli se aggiungerlo alle playlist di iTunes o salvarlo in una determinata cartella del tuo PC.

iTransfer trasferire a computer

Il software della Leawo ti permette anche di sfruttare il tuo dispositivo Apple come una memoria flash, in grado di contenere dati che non devono necessariamente essere compatibili con iOS. Quando hai finito i trasferimenti ti basta cliccare sul pulsante di “espulsione” (cerchiato in rosso nell’immagine sottostante) in modo da rimuovere il device senza perdere dati.
iTransfer espelli

Conclusioni

Questo software della Leawo a fronte della prova effettuata oggi, si rivela un’applicazione decisamente interessante. Il programma è altamente user-friendly, semplice, intuitivo e diretto, senza tanti fronzoli, l’ideale se sei stanco di sottostare alle fastidiose sincronizzazioni di iTunes.

Non ti devi preoccupare assolutamente di perdere dati, perchè nulla verrà cancellato durante le operazioni di passaggio da un device all’altro. Io mi sono trovato bene con iTransfer e penso che anche tu possa trarne vantaggio, che tu sia un utente esperto o meno, non ha molta importanza, l’interfaccia è talmente intuitiva che si rivela ottima ad ogni livello.

Acquista la versione per che fa per te!

itransfer-box-macitransfer-box

Condividi ↓
Recensioni Applicazioni Mac

Lascia un commento