Apple prepara il debutto degli schermi OLED su iPhone dal 2017

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
iphone

Apple rilascerà i nuovi iPhone con schermo OLED a partire dal 2017. Questa scelta di Apple anticiperebbe di un anno quello che inizialmente era previsto, cioè di lanciare gli schermi OLED su iPhone a partire dal 2018. Si parla di tempo della possibilità di Apple di adottare questa nuova tecnologia sui nuovi smartphone come fanno già altre case produttrici.

Lo scorso Dicembre, Apple ha contattato i produttori LG e Samsung riguardo la possibilità di produrre schermi OLED per i suoi smartphone. Lo schermo OLED però non sarebbe utilizzato per tutti i modelli di smartphone Apple, sarebbe dedicato solo agli smartphone top di gamma come iPhone 7 Plus o le possibili future versioni.

Apple potenzialmente potrebbe anche concludere un accordo con Samsung per la produzione di smartphone con schermo OLED flessibile. Il fatto che però Apple abbia deciso di accelerare i tempi per la produzione di schermi OLED per gli iPhone rallenterebbe la produzione di schermi flessibili e la sua futura applicazione. Non è ancora ben chiaro il motivo che porterebbe Apple a decidere di optare per questi schermi OLED invece degli schermi che ha sempre utilizzato e soprattutto molti si interrogano su che conseguenze avrà questa scelta per i futuri iPhone.

Uno dei fornitori di schermi per Apple, Japan Display, aveva annunciato di iniziare la produzione di schermi OLED per il 2018. Nel frattempo Samsung avrebbe compiuto investimenti per la produzione di 45 mila schermi OLED al mese per l’anno 2016. Parlando di milioni di iPhone venduti ogni anno, il problema delle forniture non è così da sottovalutare.

Condividi ↓
iPhone 7

Lascia un commento