Intel produrrà una parte dei chip LTE per iPhone 7

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
intel-logo

L’analista di CLSA Securities, Srini Pajjuri, ha prodotto un nuovo report in cui viene detto che la produzione dei chip LTE verrà affidata anche ad Intel. I chip LTE verranno forniti per i prossimi iPhone 7 che saranno presentati in autunno. Pajjuri ha confermato che la produzione di chip LTE da parte di Intel avverrà per una quota pari al 30% – 40%. Il resto della produzione verrà affidata a Qualcomm come Apple ha sempre fatto. Apple sta cercando una società che possa aiutarla nella fornitura di chip LTE ma comunque non lascerà il suo partner Qualcomm.

Intel avrebbe 1000 dipendenti che lavorano all’Intel 7630 LTE proprio per iPhone 7. La velocità di questo modem dovrebbe essere di 450 Mbps in downlink mentre 100 Mbps in uplink. In termini pratici, l’iPhone 7 avrebbe i chip LTE più veloci per navigare in internet, per scaricare applicazioni, per lo streaming video, e altri elementi che utilizzano il traffico dati. Apple ha già aumentato la velocità per i chip LTE su iPhone 6S e iPhone 6S Plus con un modem che arriva fino a 300 Mbps.

Apple attualmente si rifornisce solo da Qualcomm, e l’ultimo prodotto in uso è il MDM9635 che è quello adottato da iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Sono 3 anni che Qualcomm è la sola fornitrice di modem LTE per Apple. In futuro il progetto di Apple sarebbe quello di avere un processore della “serie A” con integrato anche il modem LTE. Questo permetterebbe di risparmiare sui costi e sui tempi. Per questo si pensa che Apple stia lavorando con Intel per brevettare il suo nuovo chip.

Condividi ↓
iPhone 7

Lascia un commento