Nuovo rischio virus per Adobe Flash

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
flashplayer_165x165

Sappiamo che Adobe Flash non ha dimostrato di essere il programma più sicuro al mondo dando diversi problemi in passato per delle vulnerabilità che permettevano a virus di penetrare nel sistema. Questo è un problema non solo per gli utenti ma anche per la reputazione di Adobe. Lo scorso mese Adobe ha riscontrato un problema con Flash che permetteva a potenziali hacker di penetrare nel sistema e prendere il controllo del Mac con tutto quello che ne consegue. Adobe ha dovuto rilasciare un aggiornamento per risolvere questo problema.

Questo mese tocca a Windows, anche se Adobe ha confessato che il problema riguarderebbe tutte le piattaforme. In ogni caso al momento non ci sono prove per dire se ci sono questi problemi anche su sistema OS X. Adobe ha rilasciato un aggiornamento che permetta di contrastare questo problema di vulnerabilità e quindi anche questo è stato risolto.

Apple è solita bloccare versioni di Flash con problemi di sicurezza su Safari. Per il momento non ha ancora deciso di bloccare l’attuale versione di Flash con i problemi denunciati dalla società. Se avete paura di non avere una versione sicura di Flash potete andare sul sito Adobe e scaricare l’ultima versione del programma.

Steve Jobs nel 2010 aveva già detto di voler “bannare” flash dai suoi sistemi operativi utilizzando altre alternative. Il problema è che ancora adesso abbiamo bisogno di Flash nonostante le alternative ci siano. Per questo continuiamo ad avere installato Flash sui nostri computer.

Condividi ↓
Software

Lascia un commento