Samsung sarà leader tra i produttori di schermi OLED e principale fornitore di Apple

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
galaxy s7

Samsung Display rimane il leader mondiale per il settore dei display AMOLED e probabilmente lo rimarrà anche per i prossimi anni. Le vendite dovrebbero aumentare fino a 560 milioni di unità per il 2019. Lo studio appartiene all’agenzia DigiTimes Research.

Samsung Electronics produce gli smartphone su base Android famosi per la linea Galaxy. La società Samsung Electronics rimarrà il principale cliente di Samsung Display con una domanda di schermi AMOLED che crescerà dagli attuali 239 milioni del 2016 ai 290 milioni di schermi nel 2019. Questo ovviamente prevede anche una crescita nelle vendite.

Apple invece venderà il suo primo smartphone con schermi basati su tecnologia OLED nel 2017. Apple così si staccherà dalla sua linea tradizionale di smartphone con schermo LCD che ha utilizzato fin dal 2007. Secondo lo studio, Samsung Display venderà ad Apple 40 milioni di schermi AMOLED nel 2017 e 80 milioni di schermi nel 2018 mentre nel 2019 venderà 120 milioni.

Insieme a Samsung Display ci saranno altri produttori che daranno “una mano” a Samsung per la fornitura di schermi ad Apple: LG Display, AU Optronics, Japan Display, Foxconn sotto il nome di Sharp. Apple sarà costretta a passare agli schermi con tecnologia OLED anche perchè tutto il mercato ha optato per questa scelta: Vivo, Oppo, GiONEE, Huawei e Lenovo.

Tra i vantaggi del passaggio agli schermi OLED c’è l’aumento di luminosità, il miglioramento dell’accuratezza dei colori, miglioramento della visibilità e più efficienza nei consumi con i conseguenti vantaggi in termini di consumo della batteria.

Condividi ↓
iPhone Fonte News

Lascia un commento