Intel comincia a consegnare i primi processori Kaby Lake

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
kaby lake

Durante la presentazione dei risultati trimestrali di Intel ieri notte, il CEO Brian Krzanich ha detto agli investitori e ai giornalisti che Intel ha già cominciato a consegnare i primi processori Core di settima generazione conosciuti come Kaby Lake. Il processore Kaby Lake sarebbe il terzo membro dei processori a 14 nm dopo Broadwell e Skylake. Sarebbe il primo processore che interrompe il classico schema di lancio di processori di Intel che alternava annualmente nuovi processori e nuova architettura.

Ma Intel è famosa per avere dei ritardi mostruosi nella consegna dei suoi processori, che spesso causano problemi ai produttori di computer che si trovano a non poter rispettare le tempistiche date a causa dei ritardi del fornitore dei processori. Si spera che staccarsi dalla classica timeline mantenuta fino ad ora possa permettere ad Intel di essere più precisa con la consegna e con il lancio dei processori. I computer Mac, nello specifico MacBook Pro Retina e iMac, sono stati vittima dei ritardi di Intel con lunghe attese durate anni e cicli di aggiornamento disallineati e disordinati che hanno fatto confusione anche ai clienti.

Kaby Lake dovrebbe fornire il giusto supporto per Thunderbolt 3, USB 3.1 e la Display Port 1.2. Intel non ha specificato da quale processore inizierà le consegne, ma stando ai progetti iniziali dovrebbe iniziare con i processori a bassa potenza Core M e Serie U che non verranno utilizzati su MacBook Pro o iMac. I processori che dovrebbero andare bene per i MacBook Pro non verranno lanciati prima della fine del 2016 o inizio 2017 e quindi non si farebbe in tempo ad includerli nell’aggiornamento dei computer che sarebbe in programma per questo 2016.

Condividi ↓
Mac Fonte News

Lascia un commento