Bug per le nuove EarPods con connettore Lightning

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
lightningearpods-800x132

Con il lancio di iPhone 7 arrivano anche le nuove cuffiette EarPods Lightning. Non stiamo parlando delle cuffiete Air Pods che sono la vera novità in termini di cuffie audio auricolari, ma delle cuffiette classiche con cavo che ogni giorni tantissimi utenti utilizzano per ascoltare la musica o per chiamare.

C’è un bug che porta le cuffiette Lightning a non funzionare più correttamente nella parte dei comandi con i tasti. L’audio continuerebbe a funzionare mentre il comando smette di rispondere quando l’utente preme i tasti. In questo modo non esiste più un modo per comandare il volume, accedere a Siri o rispondere alle chiamate.

Questo non avverrebbe sempre ma, cosa che a molti utenti infastidisce ancora di più, succederebbe random e per brevi periodi di tempo. Per risolvere il problema in modo temporaneo, l’unico modo è quello di staccare e ricollegare le cuffiette.

Apple ha riconosciuto il problema e ha detto che si sta lavorando ad una soluzione che arriverà con un aggiornamento software. Non si sa ancora se il problema riguarda altri produttori di terze parti di accessori Lightning. Sembra che ci siano delle lamentele di problemi analoghi anche con altri adattatori come ad esempio quello delle cuffie audio Beats il cui comando audio smette di funzionare proprio come con le EarPods di Apple.

iPhone 7 e iPhone 7 Plus funzionano solo con cuffie che hanno la connessione Lightning perchè non ha il jack audio. Il nuovo iPhone arriva anche con un adattatore per utilizzare i “vecchi” accessori con jack audio da 3,5mm sui nuovi iPhone.

Condividi ↓
iPhone 7 Fonte News

Lascia un commento