iPhone8: data di uscita e news

Aggiornato il:
1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
nuovo iphone 8 news rumours

L’anno 2017 coincide con il decimo anniversario dell’iPhone, per cui è lecito aspettarsi dalla Apple profonde modifiche di quello che è stato un modello riproposto con poche variazioni negli ultimi tre anni.

L’uscita del nuovo modello, chiamato iPhone 8, è prevista per settembre-ottobre 2017, e diventerà una priorità anche sull’eventuale uscita dei modelli 7S e 7S Plus. Secondo alcune recenti indiscrezioni, la produzione del nuovo iPhone sarebbe sarebbe però in ritardo di due mesi sulla tabella di marcia, per cui la release date di questa “edizione dell’anniversario” potrebbe anche slittare a fine anno.

iPhone 8: lo schermo

Lo schermo del nuovo prodotto Apple sarà un AMOLED ricurvo senza tasto HOME e smussatura, quindi coprirà tutta la lunghezza del dispositivo.  La tecnologia AMOLED garantisce colori più brillanti ed un miglior contrasto, ma probabilmente verrà utilizzata per un solo modello di iPhone 8, forse il Plus, in grado di raggiungere una risoluzione QHD (cioè due volte superiore al Full HD).

Per quanto riguarda le dimensioni sarà sicuramente più grande dell’attuale 7 (o di un 7 Plus), raggiungendo quelle del SAMSUNG Galaxy S8. Lo schermo senza tasto HOME avrà quindi incorporato dietro al display la camera frontale, l’autoparlante e tutti i sensori relativi, e forse sarà dotato di un’area “funzioni” con tasti virtuali, simile alla Magic Touchbar del Macbook Pro.

La presenza di un Touch-ID incorporato è ancora in discussione, e se ti stai chiedendo se iPhone 8 sarà “flessibile” o “piegabile”, la risposta è no. Per queste funzionalità, comunque già contemplate da Apple, bisognerà aspettare almeno fino all’iPhone 10.

iPhone 8: il design

Abbiamo già parlato dello schermo frontale in vetro ricurvo (niente alluminio quindi), e probabilmente anche il pannello sul retro manterrà la stessa forma ricurva e lo stesso materiale. In questo modo il nuovo smartphone assomiglierà molto al Samsung S7 Edge. Ci sarà probabilmente anche un incremento della resistenza all’acqua, da un livello IP67, si passerà ad IP68.

Nel primo caso IP67 significa “Internal Protection”, il 6 rappresenta un ottimo grado di resistenza alla polvere, mentre il 7 alle immersioni temporanee in acqua (tipo: se vi cade nel WC e lo recuperate velocemente è salvo). Passando a IP68, quel numero otto rappresenta una scossa completamente protetta dall’acqua e quindi “subacquea” o resistente alle immersioni continue.

iPhone 8: la fotocamera

La retro-camera dual-lens sarà disposta in verticale (a differenza delle precedenti, tutte in orizzontale), e permetterà di sfruttare in maniera innovativa la realtà aumentata (AR): in che modo? Ad esempio potresti puntare l’obiettivo su un oggetto e questo verrà riconosciuto dall’iPhone; in futuro sarà forse possibile farlo anche con i volti umani. Si parla anche della possibilità di introdurre effetti 3D, in quanto rumours provenienti dalla Corea parlano di contatti tra Apple e LG per un fantomatico “modulo di fotografia 3D”.

iPhone 8: la batteria

La tanto agognata ricarica “wireless” potrebbe finalmente arrivare con questo nuovo modello di iPhone, che dovrebbe essere dotato addirittura di due batterie per un netto prolungamento di durata (problema che noi iPhone maniaci conosciamo bene). Considerata l’assenza di un jack per le cuffie, iPhone 8 potrebbe essere il primo ad essere presentato totalmente privo di cavi.

iPhone 8: specifiche interne e altre funzionalità

Il nuovo iPhone probabilmente ci traghetterà tutti da iOS 10 a iOS 11: tra le novità ci si aspettano informazioni sempre fisse sullo schermo (Quali? Non è ancora dato saperlo). E la memoria? Qualcuno dice che iPhone 8 avrà 2 GB di RAM, e l’8 Plus 3 GB, altri dicono che invece saranno di serie i 3GB su tutti i modelli.

Pare che il nuovo schermo sarà extra-sensibile e saremo in grado, ad esempio di regolarne la luminosità semplicemente scorrendo il dito sul bordo, o fare foto con un solo tocco. Tornando al discorso di riconoscimento di volti, iPhone 8 potrebbe avere incorporato uno scanner per l’iride, ed uno smart connector per collegare dispositivi esterni come ad esempio una tastiera.

iPhone 8: il prezzo

Dulcis in fundo, veniamo al prezzo, che ovviamente dipenderà dal modello che vorrai acquistare, se avrà o meno il display AMOLED, se avrà una memoria interna da 64GB o 256GB (i 32GB sono destinati a scomparire) ecc.  Le spese sostenute da Apple per la produzione di questo iPhone dell’anniversario sono aumentate del 67% rispetto ai precedenti: se le ripercussioni cadranno tutte sugli acquirenti è lecito aspettarsi quindi uno smartphone molto costoso.

 

 

Condividi ↓
iPhone 8

Lascia un commento

Advertisment ad adsense adlogger