Vendite Mac in calo nel 3Q2016

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
gartner_3q_16_global

Le vendite di computer a livello globale continuano ad essere in calo e Apple non sarebbe da meno. La nuova ricerca di Gartner vede le vendite di computer Mac nel terzo trimestre del 2016 a quota 5 milioni, in calo dai 5,7 milioni dello stesso trimestre dello scorso anno. Il calo per Apple è del 13,4%, peggio della media del mercato che ha visto un calo del 5,7%.

Apple mantiene comunque la quinta posizione a livello globale con la sua quota di mercato che è passata dal 7,2% al 7,8%. Ai primi posti ci sono Lenovo, HP, Dell e Asus. Tutte con crescita positiva intorno al 2% tranne Lenovo che perde il 2,4%. Lenovo ha venuto 14,4 milioni di computer nel trimestre, HP 14 milioni, Dell 10 milioni, Asus 5,4 milioni. Acer è il sesto venditore in classifica con 4,6 milioni a circa 300 mila computer di distanza da Apple. Altri produttori sono complessivamente a quota 15 milioni con un calo del 16,2%.

Il motivo del calo sarebbe la mancanza di aggiornamenti che influisce sulle scelte dei consumatori. L’intera linea Mac ha un disperato bisogno di aggiornamenti che rendano più moderni i computer Apple. Gli utenti stanno aspettando nuovi modelli e quindi nel frattempo non comprano computer nuovi.

Si parla da tempo della possibilità di un nuovo MacBook Pro che abbia integrata una barra con schermo OLED che sostituirebbe la prima riga di tasti funzione. Ma oltre al potente portatile Apple ci sarebbe anche il Mac Pro, il Mac Mini, l’iMac e anche il MacBook Air. Tutti necessitano di aggiornamenti importanti soprattutto sotto il profilo hardware.

Condividi ↓
Mac Fonte News

Lascia un commento