Vecchi computer Apple diventano ottimi vasi per le vostre piante

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Vi siete trovati un vecchio Mac in casa e non sapete cosa farne poichè questo computer è troppo vecchio per essere utilizzato ancora ma è troppo nuovo per essere un dispositivo vintage e non è detto che lo diventi mai? L’artista Christophe Guinet, anche conosciuto come “Monsieur Plant”, ha un’altra idea migliore. L’ultimo progetto dell’artista è chiamato Plant your Mac!.

L’artista parigino ha deciso di convertire alcuni dei case dei Mac più vecchi in dei piccoli giardini verdi. Tra le macchine utilizzate a questo scopo ci sono: Macintosh Classic, iMac G3, iMac G5. Questi Mac che una volta lavoravano in progetti di design, scientifici, culturali, o manageriali, adesso si occupano di ospitare le radici di alcune piante. In particolare è divertente utilizzare piante esotiche che quindi rendono ancora più originale e assurdo questo utilizzo.

Il Macintosh Classic è diventato il “vaso” di un bonsai le cui foglie escono da questo computer. La parte interessante è che tramite lo schermo trasparente si possono vedere le radici delle piante.

Questo è sicuramente un utilizzo originale, innovativo e curioso di riciclare i vecchi prodotti di design di Apple. Questi oggetti che una volta erano icona di design vengono riciclati per mantenere sempre la loro funzione di oggetti di design ma con un altro scopo. Questo è il link per vedere l’intera collezione proposta dall’artista.

Se avete vecchi computer Mac a casa, potreste valutare la possibilità di utilizzare l’hardware in questo modo per dare anche spinta alla vostra creatività e ingegno.

Condividi ↓
Mac Fonte News

Lascia un commento