Apple sostituisce la batteria di iPhone 6S

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

iPhone 6S ha un difetto che molti utenti hanno riscontrato: la batteria. Ma adesso sembra che non siano solo gli utenti ad accorgersi di questo problema, ma anche Apple avrebbe riconosciuto il difetto. Il problema è dovuto ad un errore di manifattura come la stessa Apple ha confermato sul suo sito web cinese. Gli iPhone coinvolti nel difetto di realizzazione sono stati prodotti tra Settembre 2015 e Ottobre 2015. Il problema di queste batterie è che si esauriscono prima della normale durata con il conseguente spegnimento dello smartphone. La batteria solitamente ha un sistema di sicurezza che porta iPhone a spegnersi quando raggiunge un livello basso. Nel caso di iPhone 6S con la batteria difettosa, il dispositivo si spegne già quando arriva al 30%.

Così Apple ha deciso di lanciare un programma internazionale di riparazione degli iPhone 6S coinvolti con la sostituzione della batteria difettosa. Per verificare se il proprio iPhone è ammesso nel programma, bisogna controllare il numero di serie e fare una verifica sul sito Apple. Questa è la pagina che Apple mette a disposizione per il controllo del numero seriale.

In alcuni casi, degli utenti che si erano già accorti del problema, erano andati da Apple a sostituire la batteria pagando per la sostituzione. Apple provvede al rimborso del costo della riparazione agli utenti che hanno già sostituito la batteria. Tuttavia non è automatico il rimborso, bisogna che effettivamente la batteria sostituita facesse parte del lotto di batterie difettose e anche in questo caso bisogna passare per il controllo del numero di serie.

Condividi ↓
iPhone 6S Fonte News

Lascia un commento