Arrivano aggiornamenti per i portatili Apple: MacBook Pro, MacBook e MacBook Air

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
macbookpro
macbookpro

Al suo prossimo evento di Giugno, gli utenti Apple potrebbero trovarsi davanti ad una nuova linea di computer MacBook Pro, MacBook e MacBook Air. In realtà non si pensa a stravolgimenti particolari: saranno solo aggiornamenti interni alla parte hardware ma anche aggiornamenti ai prezzi, dettaglio non di poco conto.

MacBook Pro è stato lanciato lo scorso Ottobre con un design più sottile e la Touch Bar. L’aggiornamento riguarderà il processore Kaby Lake, evoluzione dell’attuale Skylake che si trova nei MacBook Pro in vendita in questo momento. Si parlava anche della possibilità per Apple di produrre un proprio processore ARM per i computer, ma al momento sembra ancora presto. Il processore ARM in fase di sviluppo da parte di Apple sarebbe un processore a basso consumo energetico che permette di avere una batteria con una maggiore durata. Ovviamente questo comporta dei costi di sviluppo e realizzazione da parte di Apple che internalizza una fase di produzione che attualmente è esterna.

Per quello che riguarda MacBook, l’ultimo aggiornamento risale ad Aprile scorso e quindi si pensa che a distanza di un anno il processore sia da migliorare. Anche in questo caso si passerebbe al processore Kaby Lake.

Per quello che riguarda MacBook Air, siamo fermi al 2015. Apple ha deciso di dedicare maggiore spazio agli altri 2 modelli: MacBook Pro e MacBook, sacrificando uno dei modelli che era più di moda per il suo essere super sottile. Con i 2 nuovi MacBook Pro entrambi più sottili di MacBook Air, è calato l’appeal di questo computer. Apple potrebbe decidere di aggiornare questo computer con un upgrade del processore. In questo caso la strategia di Apple sarebbe quella di mantenere in vendita questo computer, anche se superato, perchè rappresenta l’entry level. Proprio grazie al suo prezzo di attacco, le vendite di MacBook Air continuano a mantenersi forti.

Non bisognerà aspettare ancora a lungo, Apple terrà la sua conferenza WWDC 2017 alle ore 10 del 5 Giugno (ore 19 in Italia).  Rimangono ancora dubbi per quello che riguarda i computer desktop di Apple: Mac Mini e iMac. Inizialmente si pensava ad un aggiornamento visto che dall’ultimo sono passati rispettivamente: 940 e 580 giorni. Apple avrebbe però confermato che sta ancora lavorando a degli aggiornamenti e quindi bisognerà aspettare.

Condividi ↓
Mac Fonte News

Lascia un commento

Advertisment ad adsense adlogger