Mac Mini quale comprare

macmini quale comprare?
macmini

Il Mac con il prezzo più abbordabile, perché fornito senza tastiera, schermo e mouse. Se lo acquisti avrai a disposizione un vero e proprio Mac, ma dovrai comunque aggiungere come già detto monitor, tastiera, mouse, webcam ecc. Diciamo quindi che può essere una valida soluzione se sei già fornito di queste dotazioni hardware e vuoi passare ad un computer Apple.

MacMini monta processori Intel Core di quarta generazione, la versione base monta un i5 1.4 Ghz ( TurboBoost fino a 2.7) la versione intermedia i5 dual-core da 2.6Ghz infine la terza versione monta un i5 dual-core 2.8Ghz, la seconda e la terza versione possono montare anche un i7 dual-core da 3.0Ghz con TurboBoost fino a 3.5Ghz

La scheda grafica è una Intel HD Graphics 5000 per la versione base, mentre per le altre due versioni è una Intel Iris Graphics. Hard disk tradizionale è da 500 gb di base fino ad un massimo di 1 terabyte, ma puoi scegliere anche il già citato Fusion Drive che coordina memoria flash e disco fisso. La RAM di base è di 4 GB per la versione base e 8 per la altre due versioni, e qui che Apple ha sbagliato alla grande, perchè in questa serie di Mac (Late 2014) NON è possibile aggiungere ram, in pratica è saldata alla scheda madre, quindi se volete più ram la dovete acquistare al momento dell’acquisto e pagarla il doppio di quello che vale sul mercato normale. Espandibile fino a 16Gb.

Le connessioni comprendono una porta ethernet, 2 Thunderbolt,  4 USB 3, un ingresso audio da 3,5mm e un’uscita audio da 3,5mm, uno slot SDXC e una porta HDMI, oltre che WiFi 802.11n e Bluetooth 4.0 e un altoparlante integrato.

Esteticamente è un computer desktop compatto e leggero (pesa circa 1 kg) grazie all’utilizzo del comune guscio unibody in alluminio e ha in dotazione software OS X El Capitan e le ormai note applicazioni iPhoto, iMovie, Garageband, Pages, Numbers e Keynote.

Mac Mini Prezzi

Il discorso prezzi è quello più interessante: il modello base parte da 569€ il medio 819€ e il top 1129€, naturalmente senza aggiunte alla versioni standard, se vogliamo arrivare a 16Gb di ram, solo per il modello intermedio e top, si deve aggiungere 240€. Anche il drive è configurabile sia con FusionDrive o PCIe o tradizionale.

Il Mini Desktop per tutti

Il Mac mini può essere considerato di diritto il punto di partenza per entrare nel mondo Mac, quindi è il tuo PC se vuoi essere tranquillo quando navighi, crei documenti, quando ascolti musica o guardi film; è completo e potente, e perfetto per un uso domestico o d’ufficio, puoi anche utilizzarlo per piccoli ritocchi con programmi di grafica come GIMP o simili, se vuoi iniziare a prendere confidenza con il Os X è sicuramente il Mac da cui partire.

Le altre guide

  1. Quale Mac Comprare – indice
  2. Guida acquisto MacBook Air
  3. Guida acquisto MacBook Pro
  4. Guida acquisto iMac
  5. Guida acquisto Mac Pro
Condividi ↓
Advertisment ad adsense adlogger