Apple VS Samsung: dopo 8 anni la battaglia sul design di iPhone non è finita

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple-v-samsung-2011
apple-v-samsung-2011

Una battaglia legale infinita. Apple e Samsung sono note per avere in corso una battaglia legale che riguarda il design di iPhone. Siamo arrivati all’ottavo anno di battaglia e ancora non si vede la soluzione. Ormai abbiamo cominciato a conoscere Lucy Koh, il giudice che si occupa del caso. Il giudice Koh si occupa del caso da Aprile 2011 e ha messo in agenda una udienza tra il 14 e il 18 Maggio del prossimo anno. I documenti sono stati sottomessi elettronicamente Mercoledì scorso.

Ad inizio della scorsa settimana, Koh ha predisposto un nuovo processo per capire se i 399 milioni di dollari che Apple ha ottenuto come risarcimento da Samsung sono dovuti oppure se è necessario un nuovo processo. Apple ha denunciato Samsung per aver infranto il brevetto riguardo il design di iPhone, compresa la forma rettangolare con gli angoli arrotondati e lo schermo nero con le icone.

Ma ormai sembra essere appurato che Samsung abbia copiato Apple, il problema è capire quanto Samsung debba risarcire Apple. I 399 milioni corrispondono al profitto ottenuto, ma secondo l’azienda coreana il risarcimento dovrebbe essere solo una percentuale del profitto relativo ai componenti copiati come il pannello frontale e il display.

Il caso è andato avanti fino alla Corte Suprema, che ha suggerito alla Corte d’Appello di riesaminare l’importo della multa e del risarcimento imposto a Samsung. Così il caso è tornato nel nord della California dove tutto è iniziato.

Apple inizialmente aveva ottenuto quasi 1 miliardo di dollari, ma nel 2015 il verdetto è cambiato ed è stato ridotto a 399 milioni. E ora bisogna vedere nuovamente quanti dollari riuscirà ad ottenere Apple.

Condividi ↓
iPhone Fonte News

Lascia un commento

Advertisment ad adsense adlogger