Apple guadagna 21 posizioni nella classifica Fortune 500

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple raggiunge il 35esimo posto nella classifica Fortune 500, guadagnando ben 21 posizioni rispetto alla 56esima posizione del 2010. La multinazionale di Cupertino è la società che può contare su una maggiore crescita annuale, a livello di profitti, pur non potendo competere con le prime 10 società, come ad esempio Wall-Mart leader di questa classifica con ricavi superiori a 420 miliardi di dollari e con profitti che sfiorano i 16 miliardi di dollari, con una crescita del 3% del fatturato e del 14% nei profitti.

I dati del 2010 però sono tutti a favore della “Mela” che nel 2010 ha registrato ricavi di 65,225 miliardi di dollari (con un crescita di 79 punti percentuali rispetto al 2009) ed ha ottenuto profitti pari a 14 miliardi di dollari, cresciuti del 146% rispetto a quelli del 2009.

Nel complesso, secondo il profilo redatto dalla commissione Fortune 500, Apple oltre ad espandere la sua portata nei mercati esistenti, continua a crearne (basti pensare all’iPad). Indi i progressi non si fermeranno qui.

 

 

Condividi ↓
Apple, News

Lascia un commento