i dispositivi Apple sono difficili da fare

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Hon Hai, dirigente della Foxconn, ammette che i dispositivi Apple sono difficili da realizzare. Foxconn produce ogni anno milioni di iPhone e di iPad che vengono venduti in tutto il mondo, è l’azienda più importante per Apple, che garantisce una certa vitalità all’azienda.

Si è parlato molto di Foxconn, soprattutto in negativo per i ritmi duri dell’azienda, per i numerosi suicidi e per gli investimenti in nuovi impianti produttivi all’estero. Hon Hai dice che grazie a loro Apple è riuscita a diventare un’azienda molto ricca, e se i propri clienti diventano ricchi allora lo diventano anche loro stessi. Per Foxconn soddisfare i propri clienti è una prerogativa ed è per questo che anche se i prodotti Apple diventano sempre più sofisticati Foxconn non si tira indietro.

Già diverse interviste ad agenzie americane avevano fatto notare che i dispositivi Apple per mantenere l’aspetto innovativo dovevano essere sempre un passo avanti rispetto agli altri. Questo comportava la produzione di materiali, componenti ecc. nuovi e quindi più difficili da realizzare. Questo poteva essere anche il motivo di ritardi nella produzione che però Foxconn è riuscita a combattere con convinzione.

Foxconn per il futuro vorrebbe espandersi al mercato degli schermi LCD in alleanza con Sharp. In particolare occupandosi delle componenti elettroniche e delle specifiche tecniche di tali prodotti.

Condividi ↓
Apple, News

Lascia un commento