Un consorzio acquista per 4,5 miliardi di $ brevetti e tecnologie Nortel: Apple c’è!

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Il portfolio di brevetti e tecnologie Nortel, su cui avevano messo gli occhi diversi colossi informatici, alla fine è stato acquistato per l’astronomica cifra di 4,5 miliardi di dollari da un consorzio di imprese, tra cui spiccano i momi di Apple, di EMC, di Ericsson, di Microsoft, di RIM e di Sony.

A comunicare la notizia ufficiale sono stati proprio i dirigenti di Nortel, società canadese in liquidazione da 2 anni. Il portfolio di brevetti e tecnologie in questione consta di oltre 6.000 brevetti e applicazioni per tecnologie che varianono dai collegamenti senza fili alle reti cellulari 4G, dai collegamenti dati alle tecnologie ottiche, voce, Internet e semiconduttori.

Particolare attenzione anche sui vari aspetti delle telecomunicazioni, a partire dalle ricerche Internet e i social network. Nel frattempo, la vendita è in fase di approvazione, l’acquisto effettivo del portfolio di brevetti e tecnologie Nortel da parte del consorzio giidato dalla società di Cupertino sarà conclusa con tutta probabilità entro il terzo trimestre del 2011.

 

Condividi ↓
Apple, News

Lascia un commento