Samsung ritorna a vendere Galaxy Tab in buona parte dell’Europa (parte II)

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Samsung Galaxy Tab è il competitor numero 1 di iPad di Apple, perciò non c’è da meravigliarsi se Apple e altri produttori abbiano posto in essere strategie offensive, al fine di difendere le loro proprietà intellettuali in un mercato consolidato, come quello attuale.

Le maggiori offensive sono state tutte indirizzate contro il sistema operativo Android di Google che guarda caso è quello che gira sul tablet Samsung Galaxy 10.1.

Come spesso capita agli ultimi arrivati in un settore, Android è stato “bersagliato” dal momento in cui è diventato una validissma piattaforma per gli smarphone. Il problema sta però nel fatto che, a differenza dei principali competitor tecnologici, Google possiede pochi brevetti wireless.

Di recente, alla cifra di 12,5 miliardi di dollari, il Colosso di Mountain View ha acquisito Motorola Mobility, la società discendente dalla vecchia Motorola, precursore nel ramo dei telefonini. Obiettivo è ottenere un ampio portafoglio di brevetti.

Per ora il divieto vale solo per la Germaniama il 25 agosto, come annuncia Samsung in un comunicato, è prevista un’altra udienza: “Aspettiamo solo di avere l’opportunità di riaffermare i nostri diritti di proprietà intellettuale nell’udienza prevista il 25 agosto“.

Come finirà la guerra dei brevetti tra Apple e Samsung?

Condividi ↓
Apple, iPad, News

Lascia un commento