900.000 € di multa per Apple

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple multata per 900.000 € dall’Antitrust italiana: più precisamente a ricevere la multa sono state le tre società della “Mela”, Apple Sales International, Apple Italia s.r.l. e Apple Retail Italia, operanti nel settore della vendita, a causa di pratiche commerciali scorrette.
La multa arriva dopo l’indagine che l’Antitrust aveva avviato, in merito alla garanzia Apple e all’estensione di garanzia Apple

Il motivo principale di questa multa, secondo l’organo di vigilanza, risiede nel fatto che le informazioni per il consumatore erano fuorvianti e poco chiare in riferimento ai servizi di garanzia di legge e su quelli offerti a pagamento.

Due sono le sanzioni: la prima multa ammonta a 400.000 €, perché stando alla comunicazione ufficiale emessa dalla Agenzia Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), Apple Sales International, Apple Italia s.r.l. e Apple Retail Italia “presso i propri punti vendita e/o sui siti internet apple.com e store.apple.com, sia al momento dell’acquisto che al momento della richiesta di assistenza, non informavano in modo adeguato i consumatori sui diritti di assistenza gratuita biennale previsti dal Codice del Consumo, ostacolando l’esercizio degli stessi e limitandosi a riconoscere la garanzia convenzionale del produttore di 1 anno”.
La seconda multa ammonta a 500.000 €, perché in riferimento allo stesso comunicato “le informazioni date su natura, contenuto e durata dei servizi di assistenza aggiuntivi a pagamento AppleCare Protection Plan, unite ai mancati chiarimenti sull’esistenza della garanzia legale biennale, erano tali da indurre i consumatori a sottoscrivere un contratto aggiuntivo quando la ‘copertura’ del servizio a pagamento si sovrappone in parte alla garanzia legale gratuita prevista dal Codice del Consumo”.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento