Apple cerca un’App Mappe fatta in casa

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple vuole creare una propria App Mappe fatta in casa per iOS 6. Questa sembrerebbe l’intenzione di Apple visto che l’attuale app Mappe non è altro che Google Maps. C’è un conflitto di interessi tra Google e Apple che quindi Apple vuole cercare di risolvere tagliando ogni collegamento con Google. L’app Mappe funziona molto bene e tanti sono gli utenti che la usano quotidianamente, per questo il lavoro di Apple non è facile.

Apple ha acquistato diverse società che si occupano di Mappe: Placebase e Poly9 e l’anno scorso ha comprato C3 Technologies che si occupa di mappe 3D. Queste società sono pronte a dare i loro brevetti ad Apple per sviluppare un nuovo servizio di mappe. Una prima idea del distacco tra Apple e Google Maps si è potuta vedere nella presentazione del nuovo iPhoto dove veniva usato OpenStreetMap.

In ogni caso la nuova App Mappe per i più curiosi dovrebbe arrivare con il nuovo iOS 6 che secondo i blog internazionali potrebbe essere presentato il prossimo mese nell’occasione del WWDC. Il lancio ufficiale del nuovo iOS 6 avverrà però con il nuovo iPhone e quindi in autunno.

Condividi ↓
Apple, iOSX, iPhone, Software

Lascia un commento