Gli operatori Europei hanno iniziato le scorte di Nano Sim

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Abbiamo già raccontato di come Apple si sia imposta anche sul mercato delle SIM, chiedendo alla comunità Europea che accettasse il nuovo standard delle Nano Sim per la Sim da mettere all’interno degli apparecchi di telefonia mobile come iPhone o iPad. Per soddisfare l’enorme domanda di iPhone, gli operatori telefonici hanno dovuto cominciare già ad ordinare le Nano Sim da mettere all’interno dei telefoni.

Questo si basa anche sull’esperienza passata con iPhone 4 e il primo iPad che avendo bisogno della Micro Sim hanno trovato difficoltà ad essere commercializzati dagli operatori che se ne trovarono sprovvisti. Avendo fatto scorta di milioni di Nano Sim già a mesi del lancio non si dovrebbero ripetere problemi.

Le Nano Sim sarebbero utilizzate per rendere il dispositivo più sottile, infatti grazie alle nano Sim si riesce a risparmiare spazio nel telefono. Lo spazio risparmiato andrebbe a ridurre lo spessore dell’iPhone che sarà più sottile oltre che più grande.

Condividi ↓
iPhone, iPhone 5

Lascia un commento