Il client email Sparrow acquistato da Google

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Non si capisce bene come mai Google abbia acquistato il client email Sparrow che era già attivo da tempo in particolare tra gli utenti Mac. Infatti Sparrow è uno dei client email più utilizzati tra gli utenti Mac e iPhone perchè è nativo per i dispositivi che hanno Mac OS X o iOS. Sul sito internet di sparrow www.sparrowmailapp.com si trova in homepage una “lettera” del CEO della società che dichiara di essersi unito al gruppo di Gmail.

Lo staff di Sparrow si unirà allo staff di Gmail per creare un servizio mail ancora migliore. Ricordiamo che anche Gmail è attivo nel campo delle email e certamente più di Sparrow.Il CEO Leca fa presente che Sparrow continuerà ad essere presente e continuerà ad aggiornarsi. C’è però da dire che non risultano piani per il futuro.

Il problema di Google è che la sua applicazione per email: Gmail non ha ricevuto un grande successo sull’App Store. Gli utenti preferiscono utilizzare l’app nativa di iOS e non sentivano il bisogno di avere un app Gmail. Stesso discorso per Sparrow che inoltre non supporta ancora la modalità push. Insomma forse unendo le forze potrebbero contrastare la supremazia dell’app Mail su Mac e iPhone.

Condividi ↓
Apple, Applicazioni, iOSX, Software

Lascia un commento