Adattatore Lightning a 30 pin: Come è fatto dentro?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple ha messo in vendita l’adattatore Lightning per chi vuole utilizzare il vecchio caricabatterie a 30 pin o per chi vuole utilizzare i vecchi dispositivi e accessori associati al vecchio dock a 30 pin. Questo adattatore è in vendita al prezzo di 29 euro per quello semplice e 39 per quello con il cavo più lungo. Apple si è beccata molti dissensi per il prezzo ma stando a quello che scrive Peter su Gizmodo Apple ha le sue buone ragioni per mettere un prezzo così alto. 

Sembra infatti che sull’adattatore sia presente un chip “controller” che serve ad attribuire le diverse funzioni ai soli 8 pin presenti nel nuovo dock. Ovviamente nel dock vecchio a 30 pin ogni pin aveva una funzione. Nel nuovo dock invece ogni pin ha in media almeno 3 funzioni. Per questo il chip interno è risultato complicato da realizzare e unico nel suo genere. Oltre a questo, a far lievitare il prezzo c’è anche la presenza di molti componenti di metallo e molta colla per assemblare le parti. Questi elementi fanno lievitare il prezzo a favore di resistenza e durabilità nel tempo.

Nonostante questo i clienti Apple sono lo stesso scontenti del prezzo. Anche perchè non è detto che tutti i vecchi accessori siano compatibili per il nuovo dock ad 8 pin. Oltre al fatto che un adattatore complica l’utilizzo dei diversi accessori e questo fa preferire l’adattatore con cavo piuttosto che quello semplice con una spesa di 39 euro.

Condividi ↓
Accessori

Lascia un commento