La produzione di Mac negli USA porterà 200 nuovi posti di lavoro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple ha annunciato la settimana scorsa di voler investire in una fabbrica negli Stati Uniti per dare spazio alla fabbricazione di Mac direttamente negli USA. Questo progetto prevede un investimento di 100 milioni di dollari. In realtà però l’investimento previsto da Apple darà lavoro a circa 200 persone, anche se visto l’investimento forse ci si aspettava di più. Da questa fabbrica verranno prodotti i futuri Mac che torneranno ad essere Assembled in US e non più in China.

I 200 lavoratori nella nuova fabbrica Apple produrranno circa un milione di Mac ogni anno. Apple probabilmente lavorerà in accordo con Foxconn che è il primo fornitore di prodotti finiti Apple. Foxconn collaborerà con Apple per aprire la fabbrica negli USA. Probabilmente Apple sarà incentivata con una tassazione agevolata in modo da avere vantaggi fiscali dall’apertura di questa fabbrica negli USA.

Condividi ↓
Apple, Mac

Lascia un commento