Pericolosità dei prodotti non ufficiali Apple?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...
charger

Ma Allun è una ragazza di 23 anni cinese che è stata uccisa da elettroshock quando ha risposto ad una chiamata al suo iPhone collegato alla corrente qualche settimana fa. Probabilmente stava utilizzando un caricabatterie non ufficiale Apple e non autorizzato.

Molti di questi caricabatterie non ufficiali e non autorizzati utilizzano componenti di basso costo che non rispettano gli standard di sicurezza in particolare per quello che riguarda l’isolamento elettrico in entrata e uscita. In questo modo diventano molto più pericolosi di quelli di marca e non equiparabili.

Pare inoltre che ci siano stati degli errori nella narrazione dei fatti subito dopo l’accaduto. L’iPhone incriminato era un iPhone 5 quando in realtà la ragazza stava utilizzando un iPhone 4. Non è chiaro cosa sia successo e come mai l’iPhone continuasse a funzionare correttamente dopo l’accaduto. In teoria se fosse stato sovraccaricato avrebbe dovuto non funzionare proprio. 

Condividi ↓
Apple, iPhone

Lascia un commento