Pebble ha lanciato il suo appstore

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...
20140204-073509.jpg

Pebble ha lanciato il suo appstore dedicato. Lo aveva annunciato ancora lo scorso Dicembre quando Pebble ha lanciato i nuovo smartwatch. Il nuovo appstore ha una serie di app che si possono scaricare e installare sul proprio smartwatch. Il funzionamento di questo appstore non è tanto diverso da quello di tutti gli altri appstore. All’interno dell’appstore di Pebble si trovano tutte le app che terzi sviluppatori hanno creato.

Le app godono di una certa popolarità su smartwatch, e possono rappresentare il vero elemento differenziale tra i diversi modelli. Adesso con Pebble appstore non è più necessario cercare rivenditori esterni che creano una sorta di appstore per Pebble, ma si possono trovare tutte le app subito ed in unico posto.

Le app che si possono scaricare su Pebble sono classificate in categorie con il rating. Il funzionamento dell’appstore di Pebble è più complicato di quello di uno store app normale. Infatti si possono organizzare le app per avere download facili e veloci. Questo perché all’interno dello smartwatch si possono installare massimo 8 app. Quindi con un processo di installazione e di disinstallazione delle app usate più di frequente, si riesce ad organizzare meglio lo spazio.

Sono già 100 le app disponibili per Pebble appstore. Tutte le applicazioni sono gratuite poiché non si possono fare pagamenti su Pebble appstore.

Condividi ↓
Apple Watch, News

Lascia un commento