iWatch potrebbe essere meno “medico” ma più “resistente”

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
iwatch

Riguardo il futuro iWatch che sta sviluppando Apple si è detto di tutto. Stando ai rumors che abbiamo pubblicato anche noi, i futuri iWatch sarebbero in grado di dare all’utente le tipiche funzioni di uno smartwatch ma sarebbero anche in grado di misurare il glucosio e la pressione del sangue. Ma l’iWatch ha la possibilità di fare tutto questo da solo?

In realtà no, ha bisogno del supporto di uno smartphone che nel caso di Apple sarà un iPhone. Apple durante il 2013 ha assunto un certo numero di professionisti nel campo dei sensori medici e questo personale pare stia lavorando proprio ad iWatch. Potenzialmente quindi iWatch potrebbe avere queste funzioni tramite l’utilizzo di sensori avanzati compreso un livello di idratazione e un sensore di glucosio che possono essere utili in fase di attività fisica sportiva.

Molti dei nuovi assunti non sembrano pronti a mettere in commercio sensori così avanzati. I sensori che Apple andrà ad utilizzare potrebbero essere più semplici. Questo significa che alcune delle assunzioni di Apple, nel campo del sangue o del glucosio, potrebbero non produrre nessuna funzione per l’attuale iWatch. Quindi le funzioni nel campo medico della salute, che avrà incluse il futuro iWatch, sarebbero più incentrate sull’attività di fitness mentre per funzioni mediche più avanzate bisognerà attendere.

Intanto la nuova fabbrica di Apple in Arizona che produce schermi e componenti in vetro zaffiro è quasi pronta. Pare che il primo dispositivo che arriverà con vetro zaffiro non sarà il nuovo iPhone, ma piuttosto il futuro iWatch. Il vetro zaffiro sarebbe il materiale più resistente che Apple possa scegliere, tuttavia non è così facile da produrre. Il motivo per cui verrà utilizzato vetro zaffiro prima su iWatch e poi su iPhone è che i costi rimangono più contenuti nella produzione.

Tuttavia rimangono ancora dei dubbi. Apple avrebbe acquistato materiale ed attrezzature per la lavorazione del vetro zaffiro che sarebbero sufficienti per 200 milioni di schermi da 5 pollici che, guarda caso, è proprio la produzione annuale di iPhone per i prossimi anni. Nel 2013 Apple ha venduto 150 milioni di iPhone in giro per il mondo.

Condividi ↓
Apple Watch, News

Lascia un commento