Analisi di Tim Cook su iPad

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
20140424-115105.jpg

Apple nella conferenza finanziaria dell’altro giorno ha rilasciato i dettagli anche su iPad. Ha rilasciato informazioni sulle aspettative di vendita, su Office per iPad, e l’uso di tablet tra gli avversari.

Partiamo dal risultato delle vendite: 16,35 milioni di unità in un trimestre per iPad non è un buon risultato. Nemmeno gli analisti si aspettavano vendite così basse. Ma è anche interessante notare i risultati delle ricerche interne di Apple. 2 utenti su 3 che attivano un iPad sono utenti “nuovi” mentre per iPhone solo 1 su 2 sono utenti nuovi. Questo ci suggerisce che Apple attira ancora molto utenti che prima non “frequentavano” il mondo iPad. Secondo le ricerche di mercato svolte da App Annie e Chitika, il mercato internet di iPad rappresenta il quadruplo di tutto il traffico web generato da tablet Android.

Riguardo Office, Tim Cook è molto soddisfatto. Del resto Apple ha solo da guadagnarci con app per la produttività che erano molto volute dagli utenti. L’enorme successo riscosso da Office per iPad, conferma la leadership nei programmi per la produttività di Microsoft. Tim Cook ha fatto anche notare che lanciare prima Office su iPad avrebbe portato maggiori guadagni per Microsoft.

Infine Tim Cook ha parlato del settore scolastico, dove Apple ha il miglior risultato nel campo dei tablet: 95% del mercato. Questo risultato segna una netta differenza rispetto agli avversari. Inoltre è stato ribadito che iPad è il prodotto con il più alto livello di crescita nella storia di Apple. Lo scopo di Apple rimane quello di fornire i prodotti migliori e non di essere i primi in senso temporale.

Condividi ↓
Apple, iPad

Lascia un commento