Apple acquista LuxVue

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
luxvue

Apple, nella sua serie di acquisti di piccole aziende o startup, si è concentrata su LuxVue questa volta. LuxVue Technology è una società che sviluppa display microLED che consumino poco. La tecnologia MicroLED ha la capacità di lasciare maggiore autonomia al dispositivo senza impattare su performance grafiche o sulla luminosità.

LuxVue non è molto nota come società, e opera di solito in mercati di nicchia. È nota solo agli esperti del settore e non si fa molta pubblicità. I display LED creati da LuxVue vengono utilizzati per diversi scopi in prodotti tecnologici di consumo. La tecnologia MicroLED è costata 25 milioni di dollari e per lo sviluppo LuxVue ha dovuto accedere ad una raccolta di fondi. LuxVue però detiene diversi brevetti sulla tecnologia MicroLED e questa potrebbe essere una caratteristica di notevole interesse per Apple. Apple ha vinto di recente una battaglia giudiziaria contro Samsung proprio sull’uso dei brevetti (link).

Bisogna inoltre notare che il Vice Presidente di VuxLue è Kapil Sakariya che ha dei legami con Apple. Ha lavorato come Display Architect and iPhone Operations and Procurement Manager e quindi conosce bene Apple e il suo modo di lavorare. Sakariya ha lavorato per Apple dal 2006 al 2011 quando ha iniziato a lavorare per VuxLue.

Questa acquisizione di Apple serve per il suo settore hardware. Apple sta cercando di potenziare sempre di più la divisione hardware, per diventare autonoma e poter sviluppare in casa i propri prodotti. Questa acquisizione non è un progetto singolo, ma fa parte di un largo progetto ampio di acquisizioni che ha visto protagonista anche Passif Semiconductor società che si occupa di chip wireless di bassa potenza. Si parla anche di un’acquisizione di Renesas SP Drivers, altra azienda che si occupa di chip per i display degli smartphone.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento